DAAD-Information Centre Italy

Home

Contatti

Centro Informazioni DAAD Roma
c/o Sapienza - Università di Roma
Facoltà di Economia (Piano Terra: Ala D)
Via del Castro Laurenziano, 9
I-00161 Roma
mappa
www.daad-italia.it
info@daad-italia.it

Orario di consulenza telefonica (+39-06-8530 1666)
:

  • lunedì ore 10:30 - 12:30
  • martedì ore 15:00 - 17:00
  • mercoledì ore 15:00 - 17:00
  • giovedì ore 10:30 - 12:30

Orario di ricevimento al pubblico:

  • mercoledì ore 9:30 - 12:30
  • giovedì ore 16:00 - 19:00
  • (e su appuntamento)




Muoviti verso La Germania - con una Borsa di studio del Daad

 

NOVITA'

Green Talents Award, bando di concorso del BMBF, Ministero federale per l'istruzione e la ricerca, per info: www.greentalents.de

Deadline: 24 maggio 2016

Comunicato stampa

AVVISI

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

A causa di una riallocazione di fondi per il 2016, la sede centrale del DAAD ha deliberato la sospensione dei seguenti programmi di borsa di studio, per tutti i Paesi, nella sessione primaverile dell’anno in corso: 

-          Soggiorni di ricerca per professori e ricercatori

-          Borse brevi di ricerca

-          Nuovi inviti per Alumni

La sede centrale del DAAD rende altresì noto che i programmi coinvolti saranno nuovamente banditi nella sessione autunnale, vale a dire con scadenza prevista per il 1 ottobre 2016 e per soggiorni a partire da gennaio 2017. 

Siamo estremamente spiacenti di diffondere il presente comunicato e ci auguriamo che possiate pianificare un soggiorno di ricerca in Germania nel 2017.

Eventi:

Il 18 settembre alle ore 19:30, nella Residenza dell'Ambasciatore Tedesco presso la Santa Sede (Roma), si è svolta la cerimonia di conferimento del Premio Ladislao Mittner 2015.

Programma (in tedesco)

Comunicato stampa (in tedesco)

Notizie:

Brandenburger Tor

Ormai il 19,3 % dei nuovi iscritti presso le università tedesche sono STRANIERI. Gli italiani si trovano al 7° posto - con 3.300 studenti (fonte: www.wissenschaft-weltoffen.de)

Ormai oltre 4.800 italiani studiano in Germania! ABBATTI LO SPREAD ANCHE TU! http://www.study-in.de/en/

Seguiteci su Button FacebookButton Twitter
FACEBOOK
e TWITTER!

 

Bandi in evidenza:

Premio Ladislao Mittner 2016 in Storia

26 aprile 2016

Mittner 2016

Dialogo tra le università tedesche e sudeuropee (Hochschuldialog mit Südeuropa)

30 giugno 2016

Bild Deutschland Italien

 

Tutti i bandi attivi sono consultabili qui

 

Prossime scadenze:

26 aprile 2016

Premio per ricercatori e professori (<50 anni)

Premio Ladislao Mittner 2016 in Storia 

30 giugno 2016

Bando per l'organizzazione di conferenze, scuole estive, seminari intensivi e workshop

Hochschuldialog mit Südeuropa

 
             
 

Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico

Missione e obiettivi

Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico (DAAD – Deutscher Akademischer Austauschdienst), organo collettivo delle università tedesche, è la più grande organizzazione a livello mondiale per il sostegno agli scambi accademici. Il DAAD rappresenta gli atenei tedeschi all’estero e promuove la mobilità accademica di studenti, dottorandi, ricercatori e professori attraverso numerosi programmi di borsa di studio. È inoltre attivo in svariati campi della politica culturale e della formazione all'estero, come il marketing e lo sviluppo di nuovi corsi internazionali delle università tedesche.

Budget

Con un bilancio di circa 441 milioni di euro, nel 2014 il DAAD ha finanziato 121.116 persone in tutto il mondo, di cui 48.254 stranieri e 72.862 tedeschi. Nell’ambito dello scambio accademico italo-tedesco sono stati finanziati, sempre nel 2014, 621 italiani in Germania e 970 tedeschi in Italia. Il budget del DAAD proviene principalmente dai fondi di alcuni ministeri federali (Affari Esteri, Istruzione e Ricerca, Cooperazione allo Sviluppo) e da fondi dell’Unione Europea.

Ente globale

Il DAAD è presente nel mondo con una rete capillare costituita da 15 Uffici regionali e 56 Centri Informazioni, ubicati in 60 Paesi. Nell’ambito della promozione della lingua tedesca, inoltre, svolgono attività di docenza circa 500 lettori DAAD in oltre 100 Paesi. In Italia il DAAD è rappresentato dal Centro Informazioni di Roma, fondato nel 2004, e da 13 lettorati distribuiti lungo tutto lo Stivale.

 

Promozione della germanistica

Al fine di promuovere la lingua tedesca nel mondo, la rete del DAAD annovera anche più di 500 lettori, che svolgono attività di docenza per il DAAD in oltre 100 Paesi; nonché numerosi assistenti linguistici. Il DAAD sostiene i docenti tedeschi già impiegati presso le università estere e attraverso mirati programmi di finanziamento, eventi e pubblicazioni contribuisce all’internazionalizzazione della germanistica e al rafforzamento dell’interesse per la lingua tedesca e per la Germania nell’ambito dello scambio accademico.

Il Centro Informazioni DAAD a Roma:

Rivolgendosi al Centro Informazioni di Roma è possibile ricevere informazioni e consulenza individuale sul sistema universitario tedesco, nonché sulle diverse opportunità di borse di studio e ricerca del DAAD.

Grazie ad una fitta rete di contatti locali e servendosi di strumenti web e di un servizio di newsletter, il Centro svolge attività di marketing per gli atenei tedeschi.

Il Centro Informazioni di Roma partecipa inoltre, con finalità informative, a fiere ed eventi presso scuole e università.

Non da ultimo, si occupa del mantenimento della rete di contatti e dell’organizzazione di incontri per gli Alumni DAAD, il più recente dei quali si è svolto Roma nel settembre 2015.


Il personale del Centro Informazioni di Roma è a disposizione per informazioni e consulenze sullo studio e la ricerca in Germania.

 

Il DAAD in Italia:

Al momento in Italia sono inoltre attivi 13 lettorati del DAAD nelle università di Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli (“L’Orientale”), Palermo, Roma (“Sapienza”, “Roma Tre”), Udine e Urbino.

Tra i nostri partner:

Find your PhD-Position in Germany:

Rimani in contatto con la Germania - Il social network accademico dei Deutschland-Alumni:

Campagna di promozione per la lingua tedesca durante l’anno scolastico 2015/16: